Ormai il carbonio è entrato da qualche anno nel settore della bicicletta creandosi una ricchissima schiera di sostenitori e di detrattori. Non voglio entrare nel tema sui pregi e difetti del carbonio ma voglio rivelarti come va effettivamente fatta una verniciatura su un telaio in carbonio.

La prima cosa che molti ignorano è:

1) valutare con attenzione le condizioni del telaio

Sembra una banalità ma occorre valutare con attenzione le condizioni generali del telaio per identificare subito le porosità presenti.

Successivamente si procedere alla

2) pulitura e carteggiatura del telaio

Per ottenere un risultato professionale infatti non è possibile trascurare questo passaggio.

A questo punto, ma sarebbe meglio fin dall’inizio, occorre avere ben chiaro il risultato estetico che si vuol ottenere.

  • Vorremmo ad esempio ottenere una finitura lucida come risultato finale ?

  • Oppure una finitura opaca ?

  • Oppure vorremmo risaltare la fasciatura del carbonio stesso ?

In base alla finitura desiderata esiste una procedura e prodotti specifici. Ad esempio se vogliamo ottenere una finitura lucida possiamo applicare un fondo trasparente al telaio per poi applicare la vernice epossidica. Come tutte le cose oltre ad avere ben chiara la procedura occorre avere anche molta esperienza e sopratutto saper coniugare i prodotti altamente tecnologici con la cura artigianale.

Condividi su Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn