Ciao,

oggi ti voglio parlare della preparazione alla verniciatura.

Se vogliamo infatti che assicurare una tenuta dei colori sul supporto dobbiamo curare con la massima importanza questa fase di lavorazione.

Come prima cosa, il supporto in carbonio va controllato attentamente per verificare che non abbia fori o imperfezioni.

Molte imperfezioni del telaio sono solitamente dovute all’aria intrappolata tra le fibre del carbonio al momento della fasciatura.
Se presenti, i fori e le imperfezioni devono essere chiuse con dello stucco apposito e una volta asciutto lo stucco in eccesso va eliminato con apposita carta abrasiva.

Poi si deve passare tutto il telaio con dell’altra carta abrasiva composta da grana più fine per eliminare altri tipi di imperfezioni.

Per finire occorre ripassare il telaio con scotch brite per opacizzare al meglio e migliorare la tenuta del colore.

Prima di procedere al passo successivo ti consiglio di leggere anche l’articolo “Come verniciare un telaio in carbonio senza commettere errori”: se te lo sei perso clicca qui.

Dopo una accurata pulizia fatta con i specifici prodotti per il lavaggio, si può iniziare con la verniciatura!

Condividi su Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn